25.09.12

Con una entry list di 33 barche confermate sulla linea di partenza in rappresentanza di 8 paesi comincia oggi a Newport il Campionato Mondiale Melges 32, organizzato dalla Classe Internazionale Melges 32 e dal New York Yacht Club.

Concluse le operazioni di stazza – pesa degli equipaggi, misurazione delle vele e controlli delle imbarcazioni – e le prove in mare del Pre-World, sono state la cerimonia d’apertura e lo skipper meeting ad aprire ufficialmente la manifestazione.

«Il New York Yacht Club è orgoglioso di ospitare questo magnifico Campionato che si caratterizza per l’alta concentrazione di importanti armatori ed eccezionali equipaggi» ha commentato il Commodoro del NYYC Robert C. Towse jr. «La spettacolarità della Classe Melges si integra perfettamente nella nostra visione della vela agonistica».

A condurre le danze in mare sarà il PRO Hank Stuart, che isserà il primo segnale di partenza alle ore 1100 locali.

«Vedere 33 Melges 32 in acqua è di per sé uno spettacolo notevole e lo spettacolo aumenta se si pensa che su ogni barca c’è almeno una “star”: olimpionici, campioni del mondo. Il meglio della vela si è dato appuntamento a Newport» ha rivelato Hank Stuart «Per quanto riguarda il programma abbiamo intenzione di portare a termine due prove al giorno, con la possibilità di correre una terza regata qualora si rendesse necessario un recupero. Il meteo preannuncia una settimana di bel tempo con il solo mercoledì a riservare qualche brutta sorpresa».

Difficili le previsioni per i bookmakers. I campioni in carica di Goombay Smash dell’eccentrico William Douglass si presentano con Chris Larson alla tattica, mentre il detentore del titolo nordamericano Argo di Jason Carroll ha in pozzetto il fidato Cameron Appleton. Paul Goodison sarà il tattico di Samba Pa Ti di John Killroy, che ha vicino a sé anche Federico Michetti e Harry Melges. Jonathan McKee chiamerà le virate di Delta di Dalton e Doug De Vos, mentre il fratello Charlie è a bordo di Leenabarca. L’altra metà del “team De Vos” – quella formata da Ryan e Dick su Volpe – avrà in Ed Baird e Scott Nixon i cervelli pensanti. Occhi puntati anche su Intac del timoniere Mark Plaxton e del tattico Peter Holmberg.

Sul fronte italiano le barche più accreditate sono senza dubbio Mascalzone Latino della coppia Onorato-Wilmot e Fantastica del duo Cirillo-Paoletti, ma non vanno esclusi gli exploit possibili di Bombarda, dove Andrea Pozzi ha chiamato Gabriele Benussi al suo fianco, e Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina con Branko Brcin alla tattica.

Superequipaggio tricolore per la svizzera Robertissima di Roberto Tomasini Grinover: Vasco Vascotto e Lorenzo Bressani nell’afterguard sono una straordinaria quanto inedita accoppiata.

Info e classifiche: www.nyyc.org/melges32worlds-sep20-29/

Ritorna a: »News