27.09.12

Domenica prossima, 30 settembre presso il Circolo Vela Torbole, si svolgerà la prima edizione della VELEGGIATA DEL GARDA per la Ricerca e la Solidarietà Internazionale.

Il percorso si snoderà dalla baia antistante il CVT all’isola Trimelone e ritorno al CVT, seguirà un pasta party e la premiazione. Skipper Meeting in programma alle ore 12,00.

Tutto l’incasso della Veleggiata (iscrizioni e vendita gadget) sarà devoluta alla Ricerca contro i Tumori e quest’anno alla Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori; durante la premiazione interverrà il prof. dott. Claudio Valdagni iniziatore della Fondazione Trentina e colui che nel 1953 portò all’ospedale di Borgo Valsugana (primo in Europa e secondo nel mondo) la telecobalto terapia aprendo di fatto una nuova Era nella guerra alle neoplasie tumorali.

Il Circolo Vela Arco del presidente Carlo Pompili ha organizzato la regata sociale “Coppa Città di Arco” ed ha deciso con un gesto di grande responsabilità personale e sociale di donare allo scopo dichiarato dalla Veleggiata del Garda, quanto incassato con le iscrizioni, a ricevere la donazione Stefano Chelodi membro del CdA della Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori e co ideatore della Veleggiata.

Il presidente del Circolo Vela Torbole ha già dichiarato che la Veleggiata del Garda per la Ricerca diverrà patrimonio condiviso dei tre circoli altogardesani: Circolo Vela Arco, Fraglia alla Vela di Riva del Garda e Circolo Vela Torbole. Unità nella responsabilità!

All’esempio dei Circoli Velici si unisce la Maratona Internazionale del Garda che si svolgerà il 14 ottobre pv sulle strade dell’Alto Garda, che entrerà nel circuito di eventi collegati dal logo I Care The Research, ovvero che devolvono parte dei loro introiti a favore della Ricerca.

Ritorna a: »News