02.10.12

I diciassette Protagonist impegnati a Brenzone per disputare la final race e decretare il campione delle sailing series 2012 si sono dovuti accontentare di una leggera brezza di temporale alquanto instabile sotto un’acqua torrenziale.

Una sola prova che va ad aggiungersi alle tre disputate sabato 29 con un Peler da ventidue nodi. Una sola prova che però ha permesso l’entrata dello scarto anche se variazioni sostanziali in classifica non ce ne sono state, sebbene il punteggio fosse doppio. Da subito si portano in testa i ragazzi di Yerba del diablo che, quest’anno, hanno dimostrato di non temere più nessuno sul bastone, dando prova di una grande regolarità (chiuderanno quarti assoluti le Sailing Series); Yerba del diablo tiene la testa fino all’ultima boa quando il vento cala e riapre le porte a Té bambo e al talento di Pietro Corbucci che alla fine la spunta e vince la prova. Chiude il podio El Moro con al timone Carlo Fracassoli che marca stretto Luca di Luciano Avesani per affibiargli il maggior numero di punti e compensare così i due primi posti della prima giornata.

Le Sailing Series, nonostante la final race che assegnava punteggio raddoppiato, vedono salire sul gradino più alto del podio, con grande margine di vantaggio, BessiBis di Giuliano Montegiove che, in questa stagione, si aggiudica anche il titolo nazionale bissando il successo del 2011.

Montegiove felice, naturalmente, ma con l’unico rammarico di aver dovuto interrompere la stagione per un infortunio. I complimenti della Classe comandata da Marco Addamo vanno ad aggiungersi agli auguri per un rientro in corsa il più presto possibile. Al secondo posto si piazza Tè Bambo di Fabio Gasparri mentre chiude El Moro di Luca Pavoni, in barca solo nell’ultima prova di questo week end.

L’oro negli owner driver se lo aggiudicano Andrea Barzaghi e i suoi ragazzi che strappano il titolo ad Antonio Scialpi e la sua Mmahhipiù.

L’ultimo appuntamento per i Protagonist è previsto per la fine di ottobre quando verrà decretato il campione Long Distance. A Bogliaco sabato 27 scenderanno in acqua per recuperare il Trofeo Bianchi di inizio stagione non disputato per assenza di vento, mentre domenica 28 sarà la volta del Trofeo dell’Odio, l’appuntamento che chiude la lunga, impegnativa ed appassionante stagione targata Protagonist.

Classifica finale Sailing Series 2012 (prime 10 posizioni)

1.BESSI BIS punti 73,0
2.TE BAMBO punti 107,0
3.EL MORO punti 118,0
4.YERBA DEL DIABLO punti 213,0
5.56 CHE CLASSE punti 278,0
6.SPIRITO LIBERO punti 279,0
7.CITTA' DEI MILLE punti 286,0
8.MMAHHIPIU' punti 294,0
9.GERNONIMO punti 299,0
10.CAIPIRINHA punti 311,0

Ritorna a: »News