12.10.12

Si è svolta ieri con grande successo di partecipazione la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, promossa dal Comitato Paralimpico Italiano.

L'evento, ideato per avvicinare i ragazzi disabili e le loro famiglie alle discipline atletiche per fare comprendere loro quanto lo sport sia portatore di valori come l'inclusione e l'integrazione, si è tenuto in dieci città italiane (Roma, Milano, Mirandola, Cagliari, Assisi, Montevarchi, Ragusa, Pescara, Caserta, Brindisi) e ha visto la partecipazione di migliaia di ragazzi degli istituti scolastici.

Anche la Federazione Italiana Vela ha preso parte alla manifestazione mettendo a disposizione, a Roma e Milano, un simulatore dinamico a vela. Grazie al simulatore rotante equipaggiato con un optimist e l'ausilio di un ventilatore i ragazzi, sotto la guida di un istruttore federale, hanno potuto imparare i primi rudimenti della navigazione e sperimentare le manovre di base per la conduzione di una deriva.

Ritorna a: »News