12.10.12

Una bellissima giornata di sole ha accolto gli allievi della scuola Dante Alighieri di Medolla e quelli della Scuola Primaria Statale Giuseppe Massone di Varazze al Salone di Genova, presso il Villaggio Olimpico allestito dalla FIV.

Ad accogliere i trecento ragazzi delle due scuole oltre al Presidente della FIV Carlo Croce, il Vicepresidente della Fondazione Carige Pierluigi Vinai, il Provveditore agli Studi di Genova Sara Pagano, il Presidente della Fiera di Genova Sara Armella e il Presidente di UCINA Anton Francesco Albertoni.

Durante una breve cerimonia condotta dall'olimpionico Pietro Sibello, sotto gli occhi attenti del Provveditore agli studi di Genova Sara Pagano, i due allievi vincitori del Concorso Nazionale di disegno per il Poster "Coppa Primavela 2012" , Veronica Grisendi (Medolla) e Armando Giana (Varazze) si sono scambiati i poster firmati da tutti i loro compagni di classe, come atto simbolico per ratificare il gemellaggio tra i due istituti.

Poi i trecento ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, divisi per gruppi, hanno iniziato il loro percorso alla scoperta della cultura del mare. Tre le grandi aree utilizzate.

La prima sotto il padiglione che ospita il villaggio olimpico dove hanno potuto partecipare a diverse attività:
- un laboratorio dei maestri d'ascia a cura della LNI Sestri Ponente;
- un laboratorio sulle costruzioni navali curato dall'Istituto Nautico San Giorgio;
- un laboratorio sui nodi nautici curato dalla LNI Sestri Ponente;
- un laboratorio di meteorologia, educazione ambientale e biologia marina a cura di WWF Italia.
- una prova con il simulatore dinamico a vela e il simulatore del kiteboard, sotto la guida di un istruttore federale, con cui imparare i primi rudimenti della navigazione; grazie al simulatore dinamico a vela equipaggiato con un optimist e l'ausilio di un ventilatore, gli studenti hanno potuto sperimentare le manovre di base per la conduzione di una deriva.
- un test pratico a bordo di un optimist nella grande piscina situata a fianco del Villaggio Olimpico;

Terminata la prima parte della visita, gli alunni si sono trasferiti al Villaggio "Navigar m'é dolce" dove hanno proseguito l'attività partecipando a:
- un corso sulla sicurezza in mare a cura della Capitaneria di Porto e Guardia Costiera;
- il laboratorio "Il domino del pesce ritrovato" curato dall'Acquario di Genova;
- il laboratorio di marineria a cura di Atlantic Challenge;
- il laboratorio di riciclo creativo a cura di Atelier "Ciò che il mare riporta";
- il laboratorio "Papà ti salvo io" a cura della Società Nazionale di Salvamento.

Infine l'ultima fase del percorso presso lo "Stadio della Vela", dove i ragazzi hanno potuto fare una prima esperienza di navigazione a bordo delle imbarcazioni messe a disposizione dalla FIV accompagnati sempre da un istruttore federale.

Per vedere la galleria fotografica della giornata: www.federvela.it/?q=image/tid/139.

Ritorna a: »News