05.10.12

Un grande "Villaggio Olimpico", sconti speciali e agevolazioni per i tesserati e tante attività per i giovani: queste le proposte della Federazione Italiana Vela in occasione del 52° Salone Nautico Internazionale di Genova, in programma nel capoluogo ligure dal 6 al 14 ottobre.

La novità di rilievo per l'edizione 2012, grazie all'intesa raggiunta da Ente Fiera, Ucina e FIV, riguarda l'entrata gratuita per tutti i tesserati under 14 e per l'adulto accompagnatore. Per usufruire di questa particolare promozione i nati dopo l'1/1/98 dovranno esibire la tessera in corso di validità per poter estendere la gratuità anche al maggiorenne. Il biglietto d'ingresso è valido solo per il giorno di emissione. La facilitazione sarà valevole per tutti i giorni d'apertura del Salone ripetendo di nuovo la procedura.

L'accordo prevede inoltre altre agevolazioni riservate ai tesserati FIV come:
- accesso riservato attraverso la reception di Piazzale Kennedy lato mare, dove i tesserati Fiv avranno a disposizione un desk accrediti dedicato e gestito dal personale FIV;

- acquisto del biglietto al prezzo speciale di 7,50 euro per i tesserati FIV, con tessera in corso di validità, che consentirà l’ingresso anche per i giorni successivi al giorno di acquisto e sino al 14 ottobre anche con ingresso plurimo nel corso della giornata.

All'interno del Salone, quest'anno, la Federazione Italiana Vela ha ideato e realizzato una tensostruttura di oltre 2000 metri quadrati chiamata "Villaggio Olimpico", situata tra il Padiglione S e il Padiglione C, dove i visitatori e gli appassionati potranno ammirare tutte le imbarcazioni che hanno preso parte ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Londra 2012. Sempre all'interno di quest'area trovano posto il container/officina usato a Weymouth, gli spazi istituzionali FIV, di MIUR e WWF Italia, partner del progetto "L’Italia in barca a vela: il mare che unisce" e due simulatori con i quali sarà possibile, grazie all'assistenza di un istruttore, effettuare le manovre di base per la conduzione di una deriva e del kiteboard.

Sempre all'interno del villaggio olimpico saranno esposti gli Optimist, la piccola imbarcazione molto diffusa tra i giovanissimi che iniziano la pratica di questo sport e il Dinghy 12' che nel 2013 festeggerà i cento anni di vita.

Inoltre, all'esterno del Villaggio Olimpico è stata posizionata una vasca coperta di circa 600 metri quadrati con ventilatori dove bambini e ragazzi, sotto l'attenta guida di istruttori qualificati FIV potranno provare l'emozione di salire su una barca o su una tavola a vela.

La proposta dell'attività velica dedicata ai giovani si completa con lo "Stadio della Vela", lo spazio acqueo ubicato nell'area della Nuova Darsena, dove sarò attiva una vera e propria Scuola Vela, affidata organizzativamente a Massimo Ciampolini e con la presenza di istruttori federali. Qui si svolgerà un'attività sportivo-dimostrativa gratuita che ha lo scopo di avvicinare tutti i visitatori ma soprattutto i più giovani al mondo della vela e diffondere la cultura del mare offrendo la possibilità di provare l'emozione di effettuare un'uscita in barca a vela, sotto l'attenta guida degli istruttori federali.
Sulla banchina troverà posto anche la segreteria organizzativa per la gestione delle prove in mare, le informazioni e uno spogliatoio.
Sempre in quest'area saranno ormeggiate le imbarcazioni del progetto "L’Italia in barca a vela: il mare che unisce" che quest'anno si conclude proprio a Genova.

Nell'ambito della campagna "Navigar m'è dolce", che Ucina promuove per diffondere la cultura della nautica e del mare, saranno organizzati una serie di laboratori didattici rivolti agli studenti delle scuole e ai più giovani in collaborazione con la Federazione Italiana Vela e con Progetto Giovani-Fondazione Carige, Capitaneria di Porto, guardia Costiera, Acquario di Genova e Atlantic Challenge. A partire da lunedì 8 a sabato 13 ottobre tutti gli alunni potranno scoprire la vela e le attività nautiche attraverso un percorso didattco-sportivo durante tutta la giornata. Tutti i partecipanti riceveranno la tessera gratuita VelaScuola della FIV che offre copertura assicurativa per l'intera durata delle attività a terra e in acqua. I ragazzi saranno suddivisi in gruppi e si alterneranno nei laboratori e nelle prove in acqua.

Alle 9.30 è previsto l'accesso al Salone delle scolaresche (desk accrediti Portale Levante di P.le Kennedy - lato mare). Da qui gli studenti saranno accompagnati al Villaggio Olimpico FIV dove potranno svolgere le seguenti attività:
- provare i simulatori e navigare nella piscina;
- laboratorio dei maestri d'ascia a cura della LNI Sestri Ponente;
- laboratorio di costruzioni navali curato dall'Istituto Nautico San Giorgio;
- laboratorio di meteorologia, educazione ambientale e biologia marina a cura di WWF Italia.

La visita proseguirà poi al Villaggio Navigar m'é dolce (Area Mondoinvela - Padiglione D) dove sranno impegnati nei seguenti laboratori didattici:
- la sicurezza in mare a cura della Capitaneria di Porto e Guardia Costiera;
- laboratorio "Il domino del pesce ritrovato" curato dall'Acquario di Genova;
- laboratorio di marineria a cura di Atlantic Challenge;
- laboratorio di riciclo creativo a cura di Atelier "Ciò che il mare riporta";
- laboratorio "Papà ti salvo io" a cura della Società Nazionale di Salvamento.

Il percorso terminerà presso lo "Stadio del Mare" con le prove in mare.

Tra le tante scolaresche attese al Salone ci saranno anche le scuole di Veronica Grisendi e Armando Giana, i due vincitori del concorso nazionale di disegno per il poster "Coppa Primavela 2012". Veronica, che frequenta la Scuola Secondaria Statale di I grado Dante Alighieri di Medolla, e Armando, alunno della Scuola Primaria Statale di Varazze, con i loro compagni (circa 300 bambini) trascorreranno l'intera giornata del 12 ottobre al Salone per divertirsi e partecipare a questa iniziativa.

Sabato 13 ottobre alle ore 12.00 presso lo stand FIV si svolgerà la premiazione del Campionato Italiano Offshore e del Trofeo Sergio Masserotti Armatore dell’Anno UVAI. Alla cerimonia presenzierà il Consigliere Nazionale Fabrizio Gagliardi.

Il Salone sarà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18,30. Sabato 6 ottobre l'apertura sarà protratta fino alle 22.30 con uno speciale programma di intrattenimento per il pubblico.
Il prezzo del biglietto per i non tesserati Fiv è di 15 € (13 € il ridotto). Sabato 6 ottobre, a partire dalle 18.30, sarà possibile acquistare un biglietto speciale a 10 €.
Ingresso gratuito, per tutti i visitatori nati dopo l'1/1/1998, se accompagnati.

I biglietti possono esser acquistati on line su www.genoaboatshow.com, www.happyticket.it, www.ticketone.it, in prevendita in tutti gli sportelli bancari del Gruppo Carige e presso la biglietteria della Fiera.

Per uscire e rientrare in giornata sarà necessario esibire il biglietto d'ingresso e ritirare l'apposito braccialetto in reception presso il punto "ritiro braccialetti". Al momento del rientro gli addetti (sempre in reception) verificheranno il biglietto e l'integrità del braccialetto.

Il Salone, in collaborazione con Terre di mare, ha previsto un servizio di accoglienza riservato alle persone con disabilità: a disposizione scooter elettrici a quattro ruote e sedie a rotelle. Per prenotazioni e informazioni: www.terredimare.it 010.542098 - 339.1309249.

Per i visitatori sono disponibili pacchetti turistici e tariffe speciali sulle tratte nazionali Alitalia e sui voli internazionali Skyteam.

Info: www.genoaboatshow.com/

Ritorna a: »News